Wall

35 thoughts on “Wall

  1. Ciao Andrea, mio marito insieme all’unico trio di armoniche italiano parteciperà all’Asiatic Harmonica Festival dall’1 all’8 agosto. sto cercando di capire se vale la pena visto il periodo raggiungerlo alla fine del festival per girare taiwan un pò insieme oppure è meglio tornare in altri periodi. conto molto sulla tua esperienza diretta.Grazie di cuore

    Reply

  2. Ciao Andrea, ti faccio i complimenti per il blog e avrei alcune domande. Io sn un marittimo di Carnival cruise line in america e da anni faccio avanti e indietro per l’italia, ma grazie al mio lavoro ho potuto incontrare diverse culture diverse dalla mia e mi sono inevitabilmente innamorato della cultura asiatica. Vorrei trasferirmi in asia, e le mie scelte sono ricadute su Singapore e Taiwan, anche se la seconda, per clima e accessibilità finanziaria, resta la mia preferita in assoluto.. però mi mancano le conoscenze per potermi spostare con facilità. Ad esempio, io parlo (non brnissimo) inglese, ma non il cinese, cosa che vorrei imparare tra l’altro e non ho mai potuto..Vorrei poter passare le mie prossime vacanze a Taipei, ci sono comunità italiane a cui posso rivolgermi? Serve un visto particolare per entrare in Taiwan? Se possiamo sentirci via email mi faresti un gran favore. Ti ringrazio anticipatamente per il tuo supporto.

    Reply

  3. Ciao Andrea, volevo fare un annuncio se possibile: ho perso da quasi 7 anni ormai i contatti con dei miei amici che vivevano a Taiwan, si chiamano Lee e A-ye e hanno fatto l’Accademia di Belle Arti a Firenze; A-ye ha smesso dopo due anni ma Lee si è lauerato con noi nel 1995. Tornati a Taiwan so che Lee ha creato il Piano piano caffè italiano e fino al 2006 circa ci siamo sentiti via mail (o tramite cartoline) ma poi ho perso completamente le loro tracce… Un’altra info che ho è che lui ha lavorato per un po’ al Museo di Arte di Taipei.
    Mi rendo conto che la città è incredibilmente grande ma non so più come fare per riuscire a ritrovarli. Ho il loro ultimo indirizzo e ho scoperto frugando su internet che il caffè è stato chiuso… puoi aiutarmi?

    Reply

  4. Ciao Andrea,

    peccato che ho visto il tuo blog solo ora, complimenti!
    Uno dei pochi che ama questa terra, l’anno scorso ho avuto la fortuna di viverci per due mesi per una borsa di studio. Ero completamente nuova alla cultura orientale e non parlavo una parola di cinese così ho avuto la possibilità di respirarla a pieni polmoni ed innamorarmi di uno splendido Paese e una popolazione altrettanto unica. Spero un giorno di poterci tornare.

    Reply

    Andrea risponde il novembre 14th, 2012:

    Ciao Elisa,
    Grazie per il messaggio! Spero che il tuo cinese adesso sia migliorato e soprattutto che abbia la possibilità di tornare prima o poi!
    Per qualsiasi domanda contattami pure.

    Reply

  5. Ciao,
    mi sono appena trasferito da poco a taiwan, dopo un lungo soggiorno in Giappone, dove ho insegnato italiano. Sono venuto qua incuriosito dalla gentilezza e disponibilità dei tanti amici taiwanesi conosciuti a Tokyo e alla fine ho deciso di venire qua a studiare cinese (volevo farlo da tanto e gia parlo e leggo il giapponese fluentemente, non è troppo diverso, pronuncia a parte). Spero di trovare un lavoro come insegnante di italiano al piu presto, altrimenti tornerò in Giappone per forza di cose. é ancora presto per un confronto col Sol Levante ma di sicuro la genuinità e il calore dei taiwanesi è un punto a favore.
    Stavo leggendo un tuo vecchio post del 2008 a proposito di un posto dove trovare prodotti italiani. Siccome studio vicino a Guting, ho provato a cercarlo ma invano. Tu hai scritto che uscendo da exit3 di MRT Guting dovrei avere sulla destra un caffè grazie, ma in realtà si trova sulla sinistra! Quindi non so se hai sbagliato destra con sinistra, se hai sbagliato l’uscita o se caffe grazie in 4 anni ha cambiato lato della strada!!! Ammettendo anche che sia sulla sinistra e giri a sinistra c’è una stradina ma non va dritta e ci sono parecchie traversi e incroci e incrocietti. Ammettendo che giro a destra dovrei attraversare invece Luosifu road ma non è possibile perche non ci sono passaggi pedonali. Se dai un occhio a google map trovi sia le indicazioni delle uscite mrt che dove sta caffe grazie. magari mi puoi aiutare anche se non sei piu a tw?

    Reply

  6. ciao,forse sarò l’unica ma mi piacerebbe vedere taipei in vacanza.son a pechino per lavoro e….che ne dici?è un posto da ferie?spiaggia e escurioni??ti ringrazio per qualsiasi consiglio.samantha

    Reply

  7. Ciao Andrea! Vivo a Kaohsiung da circa 6 mesi e ho appena scoperto questo blog! Fantastico!!! Sono nata e cresciuta in Inghilterra, poi quando avevo 15 anni ci siamo trasferiti in Italia. Finito il liceo, a 19 anni, ho iniziato a viaggiare. Mio papà è italiano e la mamma è inglese. E’ la prima volta che visito questo lato del mondo, così lontano geograficamente e culturalmente dall’Europa. Kaohsiung mi piace molto, è calda come città. Mi ricorda parecchio l’Italia! Come hanno già scritto in molti, in giro di italiani non se ne vedono parecchi, anzi..eppure, a quanto pare, da qualche parte devono pur essere! Insegno inglese, perchè è il primo lavoro che ho trovato. Questa cosa dell’insegnante pare quasi un passaggio obbligatorio per gli stranieri che vengono qui, nel senso che è la via più comoda per installarsi in questo paese, oltretutto guadagnando bene. Sfrutto questa possibilità per conoscere più da vicino i taiwanesi e la loro cultura. Ad Agosto tornerò dalla mia famiglia, con la prospettiva di tornare qui non oltre Settembre. Credi sia possibile trovare un posto da insegnante di italiano per me? Non ho una laurea, solo un diploma di Liceo Linguistico italiano. Ho doppia nazionalità (inglese e italiana) Te lo chiedo perchè l’isola è incredibilmente piena di english teachers, satura direi. Vorrei continuare a vivere qui e lavorare sempre in questo campo. Penso l’italiano sia poco richiesto, ovviamente meno dell’inglese, però penso anche che ci siano meno italiani che inglesi/americani/sud africani ecc..in poche parole: è minore la domanda, ma è minore anche l’offerta! Sarebbe un lavoro sicuro, non so se mi spiego..!
    Bene, detto questo ti auguro un buon weekend, se passi da queste parti, magari andando a Kenting, fatti vivo senza problemi!

    Reply

  8. Un saluto a tutti gli italiani che sono a Taiwan,
    sono contento che questo sito sia sempre attivo,sarò a Taipei dalla metà di Maggio per alcune settimane,sarà la 6° volta che vado a Taiwan e non mi stancherò mai di andarci,spero che prima o poi riuscirò a trasferirmici a vivere! Se qualcuno si trova a Taipei dalla metà di Maggio ma lo faccia sapere,magari possiamo vederci.
    Una Saluto ancora a tutti.

    Reply

  9. Ciao a tutti!! complimenti per il blog, stavo appunto cercando informazioni e oppinioni sulla vita in Taiwan; siccome che fra qualche mese andrò a vivere a Taipei con una taiwanese che ho conosciuto in Australia:)
    Volevo chiedere se avete qualche indirizzo di ristoranti italiani a Taipei o hotel dove parlano inglese….
    Cerco lavoro come chef ma non parlo mandarino…, giusto italiano e inglese.
    Esiste il Working Holiday visa in Taiwan o qualcosa simile per poter stare 1 anno e intanto lavorare?
    Grazie a presto
    All the best
    Luca

    Reply

  10. Ciao!
    Non disturbi affatto .. anzi grazie per il tuo commento che contribuisce a tenere in vita il mio blog!
    Se parli fluentemente il cinese dovrebbe essere facilissimo trovare lavoro!
    Per quanto riguarda l’insegnamento dell’inglese ti consiglio di andarci con i piedi di piombo perche a Taiwan nella maggior parte dei casi e’ illegale per un non-taiwanese non-madrelingua insegnare una lingua. Quindi, a meno che non sei in possesso di un passaporto di un altro paese, legalmente puoi solo insegnare italiano.
    Ci sono poche scuole di italiano ed e’ facile trovarle online: ti consiglio di mandare il tuo curriculum.
    Ci sono altre possibilita’ ovviamente, per esempio a Taiwan si producono e assemblano prodotti che vengono esportati in tutto il mondo e anche in Italia, io per questo spesso ricevevo richieste di traduzioni dall’inglese all’italiano.
    Puoi anche registrarti come traduttore ufficiale all’ufficio di rappresentaza italiana: io non l’ho mai fatto, ma so di gente che lo faceva.
    Se sei sul “tech” allora non hai problemi proprio .. qualche tempo fa Cyberlink cercava un’italiano per una posizione web marketing, credo che non l’abbiano mai trovato .. potresti vedere se cercano ancora.
    Un’altra idea potrebbe essere qualla di contattare aziende italiane che fanno trading con Taiwan (o viceversa).
    Dai anche un’occhiata a questo link, http://www.tealit.com.tw, ha uno stile primi anni ’90 ma credo che sia ancora il sito piu’ usato dagli stranieri a Taiwan per trovare lavoro .. non solamente per l’insegnamento.
    Per favore fammi sapere come ti va’ e non farti problemi a contattarmi sul blog o privatamente.

    A presto!

    Reply

  11. Ciao Andrea,

    So di averti già scritto precedentemente per qualche consiglio sulla vita a Taiwan e ricordo anche che da qualche tempo non ci vivi più, ma vorrei chiederti un consiglio.
    Tra poco andrò via dalla Cina per “tentare la fortuna” a Taiwan, posto che ritengo più civile a più simile alle mie origini. Ma una domanda mi sorge spontanea: ho qualche speranza di trovare un lavoro a Taiwan?
    Secondo i pochi contatti che ho, parlando fluentemente la lingua cinese, potrei avere qualche possibilità?
    Attualmente insegno inglese in Cina, ma mi piacerebbe andare oltre e provare a fare qualcos’altro dato che non sono madre lingua inglese. Hai qualche consiglio da darmi?

    Scusami tanto per il disturbo!

    Reply

  12. Ciao Andrea! Un Blog veramente fantastico! Peccato sia abbandonato da qualche mese ^_^
    Finalmente qualcuno che diffonde notizie (in Italiano)su quest’isola stupenda. Comq ha detto anche qualcun’altro Taiwan tocca veramente il tuo cuore. Io ho vissuto per soli 3 mesi a Banqiao l’anno scorso. Dire che me ne sono innamorata è dire poco. Vorrei poter trovare un lavoro li e rimanere per più tempo. Purtroppo le conoscenze che ho li non esercitano nel mio campo. (ho studiato Moda) Quindi come qui, se non ho conoscenze che possano indirizzarmi in quel campo mi trovo in difficoltà.
    Un Italiana che vuole fare Moda in Asia XD Tutto dire!
    In ogni caso ho intenzione di tornare a Taiwan almeno per cercare qualche opportunità. Purtroppo non ho molti soldi e potro stare per un periodo breve.Speriamo!
    Cmq grazie per questo Blog. Continuerò a seguirti se continuerai a postare ^_^

    Reply

    Andrea risponde il gennaio 6th, 2012:

    Ciao Barbara!
    Purtroppo ho lasciato Taiwan circa 2 anni fa, per questo il blog e’ abbandonato! Ma continuo a ricevere commenti con una certa costanza, quindi grazie a te il blog sopravvive!
    Io a Taiwan ho insegnato Italiano per 4 anni, mi occupavo anche di altre cose come web design, traduzioni, ho fatto anche delle ricerche di mercato per compagnie varie.
    Il settore della moda secondo me ha il suo potenziale a Taiwan, e il fatto che tu sia italiana potrebbe giocare a tuo favore: una volta mi hanno offerto una posizione come manager di un ristorante solo perche’ sono italiano, avere un manager italiano e’ un segno di qualita’ o di prestigio. Se vuoi vivere a Taiwan a mio parere e’ importantissimo che parli cinese: italiana che parla cinese con esperienza e titoli nel settore della moda, sono sicuro che potresti trovare qualcosa di interessante.

    Reply

    Barbara risponde il gennaio 6th, 2012:

    Ricevuto! Allora vedrò cosa posso fare. In effetti ho intenzione di imparare un pò di cinese. Quando sono stata a Taiwan ho fatto 3 mesi di corso intensivo ma una volta tornata in italia ho perso parecchio di quello che avevo appreso. Naturalmente ho intenzione di riprenderlo.
    grazie per avermi risposto ^_^

    Reply

  13. ciao Andrea sono interessato da tempo alla ricerca della cultura e tradizione del popolo cinese e trovo questo tuo sito molto interessante specie per noi siculi poco avvezzi al linguaggio cinese mandarino . . un cordiale saluto Pietro

    Reply

  14. Ciao Andrea

    E’ stato davvero un grande piacere scoprire il tuo blog!
    Io sono nato a Napoli con il papa’ Italiano e mamma Taiwanese.
    Ho studiato sia in Italia sia a Taiwan. Dopo di essere laureato a Taipei ho deciso di lavorare qui a Taiwan.
    Il bel paese mi manca, ma Taiwan mi affascina troppo…Spero di presentare la bellezza di Taiwan agli tutti miei amici Italiani e Europei! Communque, spero di incontrarti presto, mi ha sempre fatto piacere conoscere un Italiano a Taiwan.(approposito, mica insegni italiano a taipei?italia oggi?)

    Tanti saluti e ti auguro tante belle cose!!

    Reply

  15. Ciao Andrea,

    Non sono sicura che questo blog sia ancora attivo ma ci provo ugualmente. Sono italiana, vivo in Cina ma sono stata a Taiwan per turismo e me ne sono innamorata. Mi piacerebbe trasferirmi a Taipei tra qualche mese ma avrei necessita’ di consigli riguardo all’affitto delle case ( ti anticipo che siamo tre giovani studenti con non troppe pretese), il visto e dove sarebbe meglio cercare casa. Ho notato che e’ veramente tutta un’altra cosa rispetto alla Cina, perciò avrei necessita’ di sentire da qualcuno che ci vive alcuni consigli.

    Mi scuso anticipatamente per il disturbo!

    F.P

    Reply

  16. ciao andrea andrò a Taipei in occasione del wmun (simulazioni delle votazioni delle nazioni unite) mi sembra di aver letto che hai creato una cartina di taipei in italiano o sbaglio? volevo sapere il costo della vita(ristoranti e vestiti) e che cosa è conveniente comprare. grazie

    ludo

    Reply

  17. Ciao Andrea!
    Sono una studentessa di medicina. Verrò a Taiwan nei prossimi mesi per fare un tirocinio di un mese in ospedale.
    Devo scegliere il periodo, la città e l’ospedale…hai qualche suggerimento da darmi?
    Grazie in anticipo!

    Laura

    Reply

  18. Ciao a tutti!
    Ho iniziato a leggere il blog ed è una figata! E’ incredibile come gli italiani all’estero riescano sempre ad essere un punto di riferimento per coloro che cercano di intraprendere la stessa strada..sono stato a Londra per qualche tempo e c’era un sito di italiani a londra, sono stato a Barcellona ed è stato lo stesso..e anche Taiwan! incredibile!

    Il blog è bello e interessante, solo avrei un appunto: ho letto di varie persone che vorrebbero trasferirsi a Taiwan, io verrò ma solo temporaneamente per lavorare (più o meno 6 mesi) con una azienda di Hsinchu e vivrò a Hsinchu.

    Bene, non ho mai visto nessun commento riguardo ai salari medi o al costo della vita (non so costo di una stanza stanza in app. condiviso, trasporti, ecc..), anche se forse non ho guardato tutto (se sapete che c’è passatemi il link!). Se non c’è, uno dei ragazzi che vive lì già da qualche tempo avrebbe voglia di dare qualche informazione? Immagino che il costo vari molto in base a dove si vive..però un’indicazione di massima sarebbe utilissima!!
    Idem se conoscete qualche sito particolarmente utile per riuscire a trovare stanza in app. condiviso in inglese..per farsi un’idea! Purtroppo non parlo cinese 🙁

    Grazie mille!!

    Enrico

    Reply

  19. Ciao Andrea, sto partendo per Taiper per trascorrerci 20gg per un progetto in ospedale!Cosa mi consigli di visitare?

    Reply

  20. Ciao Andrea!
    Grazie ancora per le informazioni ricevute datemi l’anno scorso!
    Ora mi trovo a Taichung per qualche mese, se passo da Taipei vengo a farti visita!!

    Ciao,
    Lorenzo

    Reply

  21. Caro Andrea,
    sul sito dell’Ansa è stata pubblicata una videonotizia (l’indirizzo è http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/rubriche/videostory/visualizza_new.html_758769141.html?4) in cui si sostiene che negli oltre 300 locali della catena dei bar taiwanesi 85°, dal mese di dicembre va di moda servire il caffè con aggiunta di sale. Addirittura ne verrebbero vendute in media in tutta l’isola 15mila tazze al giorno… Insomma, un vero e proprio successo! Ovviamente, per noi occidentali, l’idea di sorseggiare un “buon” caffè con il sale non appare sicuramente invitante. Ma visto che sono abituato a prendere con le pinze tutto ciò che viene detto in Italia sul mondo orientale, credo che non ci sia migliore cosa da fare che chiedere a te, che abiti proprio a Taiwan, se è vero che sia proprio questa una delle nuove tendenze del paese.

    Reply

    Andrea risponde il marzo 8th, 2009:

    Ciao Dario,
    Devo dire che non ne avevo proprio sentito parlare. Ho chiesto ad alcuni amici taiwanesi e anche loro non ne sapevano niente. Infine un caro amico (taiwanese) molto esperto di caffe’ ha fatto una piccola ricerca e l’ha trovato: si chiama “caffe’ al sale marino”. A mio avviso il caffe’ del caffe’ 85° non e’ dei migliori a Taiwan ma e’ economico e tutti i bar della catena hanno dei tavolini all’aperto dove sedersi.
    Sulle 15 000 tazze al giorno mi sembra un po strano, ma considerando quanto i taiwanesi amino il caffe’ e le bevande creative non e’ inverosimile.
    Domani andro’ a provarlo!! Grazie mille della dritta.

    Reply

  22. Ciao Adolfo. Per imparare il cinese ti consiglio 2 siti:
    1) http://www.chinesepod.com .. e’ utilissimo (io lo uso spesso) ma fatto a Shanghai, quindi non solo e’ in cinese tradizionale ma spesso ci sono alcune espressioni che non si usano a Taiwan.
    2) http://www.chineselearnonline.com , questo invece proprio di Taiwan (Taizhong) e’ piu’ sistematico ma up po’ piu’ noioso di ChinesePod.
    P.S. Se usi la stessa email non hai bisogno di aspettare l’approvazione del moderatore dopo il secondo post.
    A presto!

    Reply

  23. Perbacco! Ho ordinato su Amazon Chinese for Dummies (sperando parta da un livello -1)… purtroppo qui a Firenze e dintorni non riesco a trovare un corso di cinese (e pensare che a Prato, vicino a firenze, c’hanno anche i cartelli in doppia lingua al comune) sto continuando a cercare.

    Ops mi presento mi chiamo Adolfo e ho postato un “argomento” per cercare informazioni riguardo a Taiwan in questo sito… sezione avvisi se volete darmi un paio di link mi fo un giro.. sperando non siano in cinese…
    Grazie

    Reply

  24. Ciao Andrea,
    sono Danilo,mi piacerebbe venire a studiare cinese a Taipei.
    Mi potresti consigliare un’università che rimanga centrale e non in periferia?
    Qual’è la migliore?
    Grazie Mille!

    Reply

  25. ecco, secondo me imparare il cinese per lavorare qui sul posto si rivela impresa ardua, soprattutto perchè i taiwanesi prediligono i “taiwanesi” per lavorare…cmq, il cinese più lo studi, più lo devi studiare, a differenza delle altre lingue!
    buona fortuna!!!

    Reply

  26. Ciao Andrea! complimenti per il blog: é davvero un faro di riferimento per tutti gli italiani che siano interessati a Taiwan in qualche modo. Io Arriveró a Taipei a fine Aprile per raggiungere la mia ragazza e, spero, futura moglie. Ho appena mollato un lavoro stupendo in Austria per poter venire a stare a Taiwan. Ora sto cercando possibilitá di impiego e sarei felice di qualsiasi aiuto o anche solo della possibilitá di trovare un po’ di compagnia italiana…. Per ora ho tra le mani qualche possibilitá di fare un dottorato alla NTU di Taipei, pagato (poco) per 3 anni, ma non sono sicuro che sia la strada giusta. Ho letto il tuo commento circa le migliori possibilitá di lavoro che si hanno sapendo il cinese. Secondo te quanto ci si mette ad impararlo ad un livello accettabile? Io ho fatto due corsi di base per ora e potrei anche contare sulla mia ragazza per un “training continuo”. Dato che parlo giá sia inglese che tedesco fluentemente, non penso di aver problemi con l’appredimento delle lingue, anche se il cinese di sicuro é piú ostico di qualunque lingua europea!
    Grazie, spero ci potremo tenere in contatto!

    Reply

    Andrea risponde il febbraio 16th, 2009:

    Ciao Matteo.
    Mi chiedo se sei gia’ stato a Taiwan.
    E’ un bel posto e la gente e’ molto ospitale.
    Io ho tuttora grosse difficolta’ col cinese, ma non ho studiato con costanza e soprattutto non l’ho praticato abbastanza.
    Credo che parlare fluentemente inglese possa rivelarsi un limite piuttosto che un vantaggio: e’ molto facile impigrirsi e parlare inglese invece che cinese. Ti consiglio di dimenticare l’inglese per un lungo tempo, magari anche con la tua ragazza! Ho conosciuto persone che in 2 anni di studio e pratica sono arrivati a parlare cinese molto bene.
    Grazie per i complimenti: spero di poter essere d’aiuto agli italiani che vengono a Taiwan.
    Beh, allora ci vediamo a Taiwan!

    Reply

  27. Funzionalita “wall” tipo Facebook!

    Reply

    sara risponde il aprile 21st, 2009:

    ciao Andrea,
    vengo a Taipei per la gara sul grattacielo 101 il 17 maggio… riesco ad avere due giorni per visitare il paese cosa mi consigli? o in genere hai dei consigli da darmi un po’ per tutto (abbigliamento cibo…)?
    ciao e grazie

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*