La festa di San Patrizio e la birra taiwanese

english


Festa di San Patrizio in CineseBuona festa di San Patrizio a tutti i lettori di italy-taiwan.com! Potrebbe sembrare un poco strano un articolo sulla festa di San patrizio in un sito riguardante Taiwan, per questa ragione vorrei subito mettere in chiaro due punti:
1) Il giorno di San Patrizio è l’occasione che mi spinge a scrivere questo post, ma il soggetto è la birra!
2) Ho passato 4 anni in Irlanda ed ho celebrato la festa di San patrizio per molti anni persino qui in Taiwan: il primo anno in un pub americano a Tai-zhong (Taichung), il secondo anno nel pub “Shamrock” a Nan-jing east road in Taipei. Questo per me è il primo anno a Taiwan che non celebro il giorno di San Patrizio con una pinta di Guinness in un pub! Cosa bevo stanotte allora? … Taiwan Beer! Ecco qui: il vero tema di questo post è la birra taiwanese.
Potrebbe risultare deludente sapere che la maggior parte della birra a Taiwan sia importata, ma proprio per questo è possibile trovare a Taiwan tutte le birre più famose del mondo come Heineken, Budweiser, Guinness, ecc.. si può comprare birra a qualsiasi ora del giorno e della notte nei supermercati e nei negozi 24 ore (i quali si trovano in ogni angolo, in ogni strata – stradina di Taiwan).


Taiwan Beer in un boccale Murphy’sLa birra più popolare prodotta a Taiwan è la Taiwan Beer (Tai-wan pi-jiu), la più diffusa nell’isola, monopolizza circa l’80% del mercato. Oggi prodotta nella fabbrica “Chien-kuo” a Taipei, questa birra nasce nel 1920 durante il periodo coloniale giapponese; a quell’epoca era prodotta nella fabbrica di Via Pa-de, che era la prima e l’unica fabbrica di birra a Taiwan. Dal 1945 la sua produzione è affidata all’autorita della Taiwan Tobacco and Liquor Corporation (Tai-wan yan jiu gong-si, una corporazione governativa che produce e distribuisce alcolici e tabacco a Taiwan) . I taiwanesi la bevono fredda, spesso per accompagnare i pasti, oppure semplicemente per il piacere di bere. I taiwanesi non sono grandi bevitori e un boccale di birra raramente è bevuto senza assaggini di frutta secca, toufu secco (tou-gan) o carne secca (rou-gan).

Bicchierino “Sapporo” taiwannese a confrondo con una pinta di Murphy’s irlandeseChi ha avuto a che fare con la gente di Taiwan saprà che, per via della colorazione chiarissima della pelle, e per il fatto che non sono abituati al bere, dopo un primo boccale di birra diventano rossissimi, insomma non reggono molto l’alcol. Hanno fama di grandi bevitori invece gli aborigeni taiwanesi: nelle zone rurali di Taiwan in effetti è facile rendersi conto del perché di questa fama. Ho bevuto con gli aborigeni ed e’ molto interessante (e un po’ stressante per me) l’abitudine di “brindare” ad ogni sorso alzando i bicchierini di birra pronunciando un amichevole “yi-qi“, “insieme”. Tengo a precisare che gli aborigeni non sono comunque dei grandi bevitori come i taiwanesi non aborigeni li immaginano: andate in Irlanda, contate quande pinte beve un irlandese il venerdì sera e fate voi stessi il paragone.

Un’ultima curiosità sul modo di bere birra dei taiwanesi … ho usato spesso la parola “boccale” ma la birra a Taiwan si beve piuttosto in bicchierini molto piccoli … quanti bicchierini ci vorranno prima di una sbornia?

Ci sono altre birre locali a Taiwan ma non cosí famose. In compenso è possibile trovare birre giapponesi, cinesi, tailandesi e filippine, che rendono il panorama della birra Taiwanese un poco piu “esotico”. Birre giapponesi molto comuni a Taiwan sono Asahi, Kirin and Sapporo; fra le birre cinesi la Tsingao è la piu popolare; la San Miguel è prodotta dalla San Miguel Corporation (la piu grande compagnia produttrice di prodotti alimentari in Asia) nelle Filippine e non ha nulla a che fare con la San Miguel prodotta in Spagna, anche questa birra è abbastanza diffusa; Singha è una buona birra importata dalla Tailandia.

Ok, oggi non bevo una Guinness ma bevo Taiwan Beer in un boccale della Murphy’s!

Buona festa di San Patrizio a tutti.

Aggiornamento 2012/18/05

Un Post Scriptum per segnalare a tutti i lettori Italiani che un mio caro amico ha iniziato un’attività turistica su tema birra. Non proprio in tema con Taiwan ma decisamente chi finisce in questa pagina ama la birra!

Se siete interessati a scoprire la magia dell’Alta Franconia e i sapori d’altri tempi che ancora rimangono nascosti nei borghi medioevali e nelle campagne tedesche, vale la pena dare un’occhiata a I Luoghi della Birra.

10 thoughts on “La festa di San Patrizio e la birra taiwanese

  1. Ciao, posso trovare Taiwan beer a Milano?
    MI SERVE!… stiamo inaugurando una mostra del design taiwanese ad aprile.
    Se qualcuno mi puo aiutare, vi ringrazio!

    Reply

  2. ciao! anche se questa e’ un po’ in ritardo, ho appena trovato quest’articolo sulla birra taiwanese e ho dovuto lasciare un messaggio.
    ero sopresa di scoprire che la birra e altri alcolici non sono importanti per la maggior parte dei taiwanesi, o almeno i giovani. sono degli stati uniti, dove all’universita’, e’ quasi impossibile di evitare queste cose. i miei amici taiwanesi(studenti universitari) spesso preferiscono andare a prendere un te, invece di qualcosa piu’ forte. ma ogni tanto, godiamo un po’ di taiwan pi jiu insieme.

    ma purtroppo, niente per la festa di san patrizio… 🙂

    Reply

  3. Grazie mille dei consigli!
    Li seguirò senz’altro!
    E magari approfitterò ancora della tua disponibilità! XD
    Ciao!

    Reply

  4. Ciao!
    E’ da un po’ che leggo ma non ho mai commentato…
    Non sono taiwanese (naturalmente XD) ma studio cinese all’università in Italia e mi sto sempre più appassionando a Taiwan.
    E’ anche per questo che leggo con molto interesse il tuo blog.
    Vorrei venire a studiare lì per qualche mese dopo la specialistica e magari tornarci per fare un po’ di esperienza lavorativa temporanea, magari insegnando l’italiano proprio come fai tu.
    Non è che avresti qualche consiglio da darmi?
    Ti invidio tantissimo! T_T

    Reply

    Andrea risponde il marzo 20th, 2008:

    Laura »
    Ciao Laura, che bello sapere che i lettori di italy-taiwan.com sono sempre di più! Anch’io ti invidio: se avessi studiato cinese all’università sarebbe stato più facile e più rapido adattarmi al luogo.
    Per quanto riguarda l’insegnamento dell’italiano la richiesta di insegnanti non è enorme ed è a periodi. Siccome le scuole in genere non assumono direttamente in Italia l’unica soluzione sarebbe quella di venire qui come studenti e poi cercare un eventuale lavoro.
    Comunque non esitare a farmi qualsiasi tipo di domanda: cercherò di risponderti nel minor tempo possibile.

    Reply

  5. Dai!
    Non potrei fare un’introduzione della birra taiwanese cosi chiara anche se sono un taiwanese…
    Sei un mito, Andrea!
    Eh si… dopo un primo boccale di birra diventiamo rossissimi, me l’hai gia’ detto questa domenica! haha!
    Ma mi piace ancora bere!
    A proposito, sei veramente un buono cuoco!
    Non mi sorprende che la tua ragazza diventa grossa di solito! haha!

    P.S.ANDREA facciamo il tuo blog cinese! Ci sono veramente le informazioni interessanti!

    Reply

    Andrea risponde il marzo 20th, 2008:

    Massimo »
    Il tuo commento è apprezzatissimo e parli italiano veramente bene! Peccato di non poter dire che ti ho insegnato io la lingua!
    Penso che smetterò di cucinare per la mia eventuale ragazza in futuro!

    Reply

  6. Le birra cinese la conosco e l’apprezzo molto, devo dire che le birre giapponesi sono pure ottime, mi piace anche la Guinness, ma caspita la birra di taiwan non l’ho mai provata,sabato probabimente andrò al ristorante taiwanese a Milano, e penso che ne ordinerò una,mi hai fatto incuriosire!

    Reply

    huei wen risponde il giugno 17th, 2008:

    Ciao, sono una Taiwanese che abita a Milano. Adoro la cucina italiana, ma ogni tanto ho bisogno di mangiare “roba nostra”… Se mi puoi dare l’indirizzo di sto ristorante taiwanese?
    ah dimenticavo… amo la “Taiwan beer”!!!^^

    Reply

  7. So che non c’entra moltissimo… ma nella gara del campionato A1 Grand Prix (World Cup of Motorsport) che si è disputata ieri in Messico… il Team Ireland ha ottenuto la sua prima vittoria in assoluto nella categoria… Diciamo che hanno festeggiato a loro modo il St. Patrick day.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*