Capodanno Cinese: shopping nel quartiere vecchio di Di-hua-jie

Mercato per il capodanno cinese di Di-hua-jieIl capodanno cinese a Taiwan è soprattutto un’occasione per fare shopping! Oggi visitiamo uno dei mercati tradizionali più importanti per il capodanno cinese a Taiwan: Di-hua-jie
Questo affollatissimo mercato si trova in un antico quartiere costruito durante l’occupazione giapponese, ma di fatto non e’ possibile ammirare la bellezza delle architetture, insolite per Taiwan, per via dell’incredibile bolgia di gente che passeggia per le vie del mercato.
Cosa si vende? Cibi, decorazioni per il capodanno cinese, erbe medicinali, tè cinese, buste rosse (hong-bao) e un’incredibile varieta di prodotti come in altri normali mercati notturni.
Un banco della frutta secca nel mercato di Di-hua-jie Per quanto riguarda i cibi è impressionante la varieta di frutta secca, non solo frutta ma verdure e legumi secchi: carote, fagioli, fave, mango, prugne, olive, piselli, funghi, persino pesci essiccati, probabilmente centinaia di varieta differenti!
In secondo luogo dolcetti e caramelle tradizionali per il capodanno cinese, dalle forme che richiamano simboli di buon auspicio come il gattino con la zampetta alzata in segno di preghiera o il lingotto d’oro.
Lo spettacolo è affascinante se si supera il primo shock causato dalla folla. Le vie e vicoli, alla luce rossa delle lanterne tradizionali del capodanno, sono un un cammino ipnotico di colori, suoni, grida, odori e spinte, ad ogni slargo non affollato si tira un sospiro di sollievo, come ad in oasi in un deserto al contrario.

Ecco altre immagini del mercato di capodanno di Di-hua-jie:

 

Nel mercato di capodanno di Di-hua-jie si vende di tutto … non ultimo le erbe medicinali cinesi.

Banco delle erbe medicinali cinesi

Ovviamente non possono mancare le bancarelle per la vendita del tè.

Vendita del tè

Il capodanno cinese a Taiwan, come nel resto del continente cinese è legato a diverse tradizioni e superstizioni: una di queste è l’usanza di appendere delle scritte di buon augurio.

Insegne portafortuna cinesi al mercato di capodanno di Taipei

I taiwanesi ne vanno matti: non semplice salsiccia o salumi, ma pesce e carne secchi.

Banco della carne e del pesce essiccato

Le decorazioni sono moltissime e bellissime. Il drago è un simbolo tradizionale della cultura cinese.

Decorazioni per il Capodanno Cinese: un dragone di carta

Masse di pesce essiccato intorno a una venditrice nella bolgia del mercato di capodanno.

Venditrice circondata da pesce secco

E’ vero: non importa dove vi troviate, se vi girate intorno troverete sempre qualcosa che ricorda l’Italia. Un ristorante, una marca famosa (o una sua copia “made in nowhere”), o, come in questo caso, una bandierina. Occhio ai dettagli!!!

Dulcis in fundo: l’Italia non manca mai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*